Progetto CLIL

pubblicato 23 ott 2011, 09:46 da Zorba Fabio   [ aggiornato il 30 dic 2011, 00:47 da Teresa Candita ]
Coyle, Hood, Marsh - CLIL - Cambridge 2010
Il Progetto prende il nome dall’acronimo CLIL Content and Language Integrated Learning (apprendimento integrato di lingua e di contenuto).

CLIL
si riferisce ad un contesto educativo nel quale la lingua straniera è usata come mezzo di apprendimento / insegnamento. Questa innovazione nel sistema scolastico italiano accoglie le istanze sociali e culturali dell’integrazione europea, fondata sulle istituzioni dell’Europa Unita e sul Consiglio d’Europa.

Il Progetto CLIL presso l’Istituto Tecnico Agrario “G. Brignoli” incentiva gli studenti ad utilizzare la lingua inglese per veicolare alcuni contenuti di discipline scientifiche, matematiche e tecniche d’indirizzo.
A questo fine vengono proposte pratiche tipiche dell’insegnamento linguistico, che favoriscono la comprensione e la comunicazione. Le attività didattiche aiutano gli studenti a costruire conoscenze ed a sviluppare competenze applicando nozioni e condividendo strategie. La partecipazione e la cooperazione nel lavoro in coppia e di gruppo rendono l’apprendimento più efficace.

Gli studenti diventano consapevoli che la lingua inglese è uno strumento attivo di comunicazione
nel campo scientifico e tecnico-professionale, nella prospettiva di una qualificata esperienza di lavoro e di studio in ambito internazionale. 

Docente
 coordinatrice del Progetto: prof.ssa Eva Cosolo
Docente responsabile per gli aspetti linguistico-didattici: prof.ssa Cristina Rossi

(nell'immagine: la copertina di Doyle, Hood, Marsh, CLIL, Cambridge 2011)
Comments